Ginnastica Artistica [ Storia, Regole, Categorie, … ]

ginnastica artistica è uno degli sport più antichi là fuori, essendo già praticato prima di diventare uno sport, che solo molti secoli più tardi cominciò ad essere regolato da regole e creando così la sua storia.

Storia della Ginnastica Artistica

La ginnastica è stata praticata dalla preistoria, come esercizio fisico e un modo per mostrare questa capacità da parte dell’uomo.

Nell’antico Egitto e nella Grecia antica era dove la ginnastica cominciò a guadagnare più popolarità e numero di praticanti anche se non è ancora uno sport.

In Egitto era più praticato dagli uomini per strada con l’intenzione di divertirsi a passare, quasi come il circo, anche se non esiste allora.

Nella Grecia antica la stessa cosa è accaduta, ma è anche cominciata ad essere adottata dai soldati che hanno usato la ginnastica come una forma di preparazione fisica, qualcosa che è stato perso con l’Impero Romano.

Solo molti secoli dopo, negli anni 1500, la ginnastica artistica ha nuovamente aumentato la propria popolarità a causa degli artisti. A quel tempo, le forme del corpo umano cominciarono ad assumere molta importanza, e le ginnasti che praticavano circhi hanno sottolineato queste forme nei loro esercizi e corpi definiti.

E ‘stato in 1811 che la prima palestra è stata creata, mirata alla sua pratica e non solo come parte di un circo, questo dal professor Friedrich Ludwig.

E con l’evoluzione dello sport e della sua pratica, l’emergere di nuove regole costantemente e le regolamentazioni, insieme ad alcune competizioni, è diventato così popolare che 1891 è stata fondata la Federazione Internazionale di Ginnastica.

Ginnastica nei Giochi Olimpici

La ginnastica è uno degli sport che figurano nella prima edizione delle Olimpiadi dell’era moderna di 1896 Atene.

Per lungo tempo questo sport è stato praticato solo dagli uomini, soprattutto a causa della sua origine. Fin dall’inizio erano solo gli uomini che lo praticavano e lo hanno reso nudo dalla vita, cosa che era inconcepibile per le donne.

Leia Mais >  7 Curiosità di Badminton

Fu allora che in 1928 le donne potrebbero anche iniziare a partecipare ai Giochi Olimpici, sulla premessa che si è competuta con tutto il corpo coperto.

giochi ginnico-olimpico

Caratteristiche della Ginnastica Artistica

Guardiamo le diverse cose che compongono questo sport e che a volte non si vedono affrontare ovunque, da alcuni dei loro movimenti alla preparazione fisica.

Età da competere

Se hai mai visto praticare la ginnastica artistica in TV, hai probabilmente notato che per lo più giovani ragazze sono piuttosto giovani e talvolta sembrano anche bambini veri, poiché in genere non sono troppo alti.

Dall’inizio della ginnastica artistica come sport, specialmente perché le donne sono state introdotte (gli uomini in genere iniziano a competere in seguito e non riescono a competere in seguito), l’età minima è sempre stata oggetto di discussione.

All’inizio è stato definito 14 anni, ma era qualcosa che non si preoccupava molto poiché normalmente anche le donne solo dal 20 è che hanno cominciato a competere.

A metà anni 50 molti atleti più giovani hanno cominciato ad emergere con 15 e 16 anni di grande talento e da allora è che le donne iniziano a competere sempre nuove.

Gym-artistico

C’erano parecchie richieste per fare eccezioni e consentire a una certa ginnasta di competere con 13 o 12 per anni e che è quando la Federazione Internazionale ha cambiato 15 l’età minima (che è attualmente a 16).

Anche se rara, il contraffazione dell’età è un problema in questo sport, e le ragazze dicono che sono di un’età quando sono veramente più giovani e non dovrebbero essere in grado di competere.

Quando uno di questi casi è stato preso, l’atleta perde tutti i titoli che ha vinto in precedenza e può anche avere alcune sanzioni molto pesanti per il suo futuro.

Preparazione fisica

Le ginnastiche sono gli sportivi che devono stare attenti con il proprio corpo e la preparazione fisica, poiché la ginnastica richiede molto il tuo corpo e competere tra i migliori (pochi) devi essere al vostro meglio.

Leia Mais >  Differenze tra Rugby e Football Americano

– Tecnico

Questa preparazione inizia con la presenza di un buon allenatore per accompagnare l’atleta per tutto il corso della sua carriera, elaborare i piani di allenamento, consigliarlo su determinate decisioni, aiutarlo a resistere alla pressione di essere una ginnasta, tra gli altri cose.

ginnastica allenatore

– Atleta

L’atleta deve avere una buona genetica per la ginnastica se vuole raggiungere la cima.

Gli allenamenti giornalieri vanno da 4 a 8 ore, tutti per mantenere la forma fisica e la flessibilità. La maggior parte della formazione consiste nella ripetizione dei movimenti fino a quando i più semplici sono totalmente automatizzati dal corpo della ginnasta.

Dopo che è quello di formare la parte tecnica e acrobazie specifiche per aumentare il tuo reddito e le prestazioni.

Gym-artistico

– Team medico e esercizi

La ginnastica artistica è uno sport abbastanza sicuro, considerando che si tirano il massimo dal tuo corpo e sfidano gravità molte volte.

Molti materassi sono utilizzati per ridurre le cadute potenziali o gli squilibri

È anche con l’accompagnamento di medici e terapisti fisici è importante recuperare dopo un test o un allenamento e consigliare ciò che la ginnasta deve o non deve fare.

Questo è accompagnato da buoni tratti prima e dopo qualsiasi esercizio per evitare problemi muscolari e congiunti.

Gym maniglie

– Alimenti

Questo dovrebbe anche essere abbastanza equilibrato e controllato da chi accompagna l’atleta.

Si basa essenzialmente su carboidrati che danno energia in modo da poter praticare la ginnastica nel modo migliore e per un buon periodo di tempo.

Movimenti di ginnastica

Nella ginnastica artistica ci sono innumerevoli movimenti che possono essere eseguiti dai diversi dispositivi utilizzati.

Ora vediamo solo alcuni dei movimenti più comuni per avere un riferimento ai nomi:

  • Apertura
  • piano
  • luccio
  • Diamidov
  • Double Twist Carpado
  • impugnature
  • estesa
  • Flic-Flac

Categories

La ginnastica è divisa in due categorie: maschile e femminile. Queste due categorie hanno diversi dispositivi, che sono stati definiti dalla Federazione Internazionale nel corso degli anni.

Nel caso degli uomini, l’obiettivo è quello di disporre di dispositivi che evidenziano l’abilità fisica e l’equilibrio della ginnasta, ei dispositivi utilizzati sono:

  • assolo
  • Salta sul tavolo
  • Cavallo con maniglie
  • Barre parallele
  • Barra fulminò
  • Anelli
Leia Mais >  Campo di Pallamano [Misurazioni, Linee, Colori, ... ]

Già nel caso delle donne, i dispositivi scelti erano con l’intento di evidenziare alcune delle bellezze della ginnastica e che danno una coreografia più definita.

Gli apparecchi sono:

  • fascio
  • assolo
  • Salta sul tavolo
  • Barre asimmetriche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *