Canoa Paralimpico [Storia, regole, …]

Storia della Canoa Paralimpico

La canoa paralimpiaca è uno sport molto recente, emerso in 2009, quando la Federazione Internazionale del canoa ha deciso di fare il kayak uno sport accessibile a tutti.

Ben presto l’anno successivo, in 2010, è stato dato il Campionato del Mondo 1 della modalità.

In Brasile, la figura più grande di questa modalità è il canonista Fernando Fernandes, che ha già vinto le medaglie d’oro 4 nei Campionati del Mondo.

Curiosamente, questo stesso Fernando Fernandes in 2002 ha partecipato ad un Reality Show, 7 anni prima di avere un incidente e rimanere in una sedia a rotelle.

La prima volta che la canoa paralimpica partecipa ai Giochi è 2016 a Rio.

canoa-Paralimpici-Story-regole-Brasile

Regole del Canoa Parallimonico

La canoa non ha molto da fare diversa dalla canoa tradizionale.

Le prove di questa variante sono di 200 metri, solo le persone con carenza motoria partecipano, tanto è maschile quanto femminile.

Classificazione

Come in molti sport paralimpici, la canoa è divisa in classi, attribuite secondo il livello di limitazione fisica dell’atleta.

Le classificazioni esistenti sono:

  • KL1 – Atleti con poco o nessun funzionamento delle gambe e del tronco
  • KL2 – Atleti con funzionamento parziale e tronco
  • KL3 – Gli atleti dotati di gambe parziali e di funzionamento del tronco sono in grado di utilizzare almeno uno degli arti inferiori

Quindi, hai saputo di più su canoa Paralimpico, inclusa la sua storia e le sue regole?

Se avete domande non esitare a farci saperecommentiche cercheremo di rispondere al più presto.

Leia Mais >  Tutto su Mountain Bike [Regole, Storia, .. .]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *