Tutto su Nuoto [ Storia, Regole, … ]

nuoto è uno sport che consiste nel nuoto e mira a percorrere una certa distanza nel più breve tempo possibile e potrebbe essere necessario utilizzare uno stile di nuoto specifico.

Storia del Nuoto

L’attività di nuoto è stata in giro per migliaia di anni. Ci sono incisioni che mostrano le persone al centro dell’acqua che dovrebbero nuotare, prendendo come data 7000 AC

Nell’antica Grecia, il nuoto è diventato un prerequisito per diventare soldato in modo da poter migliorare la propria forma fisica.

Nel corso degli anni, diverse culture hanno dato qualche rilevanza all’attività di nuoto, ma nessuno lo ha reso molto popolare. Nel XVII secolo i giapponesi cominciarono a prendere lezioni di nuoto a scuola obbligatoria.

Fu solo nel diciannovesimo secolo che l’Occidente cominciò davvero a dare un valore a questa attività, e nel corso degli anni furono emersi nuovi stili di nuoto fino a diventare finalmente un’esportazione regolamentata.

Il nuoto è una modalità olimpica fin dai primi Giochi dell’era moderna e da allora l’esportazione si è evoluta notevolmente e ha avuto diversi campioni e record raggiunti.

Uno dei più noti mai nuotatori ha vinto decine di medaglie da poco, dal momento che 2004, attraverso i Giochi di Pechino in 2008 e già con un certo calo delle 2012, ma ancora forte, Michael Phelps ha dominato il nuoto in vari stili, imponendo diversi record e diventando l’atleta con le più medaglie dei Giochi Olimpici sin dalla sua esistenza, e questo record è molto più grande di quello che in precedenza l’ha tenuto.

nuoto

Stili di nuoto

Come è stato detto, nel tempo sono emersi numerosi stili di nuoto, facendo così diversificare l’esportazione e aumentare la sua popolarità. In concorso, vengono utilizzati gli stili 4, che sono:

nuoto a rana

Questo è considerato lo stile più antico esistente. È costituito dal petto dell’atleta rivolto verso il basso e fa un movimento in cui spinge entrambe le braccia in avanti allo stesso tempo e poi li apre, contemporaneamente facendo lo stesso con le gambe. Il modo più semplice per capirlo è quello di immaginare le forbici per aprire e chiudere.

Leia Mais >  Tiro con l'Arco Paralimpico [ Storia, Regole, ... ]

Le distanze coperte sono:

  • 50 metropolitane
  • 100 metropolitane
  • 200 metropolitane

Strisciare

Nella Crawl il nuotatore è rivolto verso il basso e fa un movimento circolare con le braccia, alternando la sinistra con la destra, quasi come due eliche. Le gambe fanno anche un movimento sincronizzato su / giù alternativamente.

Curiosamente, questo stile non ha alcuna prova associata, ma nel freestyle dove è permesso fare la corsa con qualsiasi stile, la striscia è utilizzata da tutti perché è con cui è possibile ottenere velocità più elevate.

Le distanze coperte sono:

  • 50 metropolitane
  • 100 metropolitane
  • 200 metropolitane
  • 400 metropolitane
  • 800 metropolitane
  • 1500 metropolitane

nuoto-crawl

Costas

Questo stile ha tutto uguale a quello della strisciare nei movimenti di braccia e gambe, avendo solo la peculiarità di essere fatto di schiena (la spazzata rivolta verso l’alto).

Le distanze coperte sono:

  • 50 metropolitane
  • 100 metropolitane
  • 200 metropolitane

Farfalla

Qui l’atleta è aumentato usando entrambi i bracci contemporaneamente, quasi come il movimento di immersione. I piedi si levano in piedi e fanno un movimento simultaneo su e giù, simile a una pinna del delfino.

Le distanze coperte sono:

  • 50 metropolitane
  • 100 metropolitane
  • 200 metropolitane

Ci sono anche test chiamati “prove di stili” che possono essere eseguiti singolarmente o da francobolli, in cui tutti gli stili vengono utilizzati ogni x metri e in un ordine predefinito.

nuotare farfalla

Piscina

Le piscine possono misurare diverse lunghezze 2: metri 25 (pool corto) o metri 50 (piscina olimpica). L’unica cosa che cambia tra di loro è solo la lunghezza.

La piscina deve essere profonda 2 metri ed è suddivisa per corsie lungo tutta la sua lunghezza, essendo una distanza tra loro di 2,5 metri rappresentando così la pista designata per ogni nuotatore.

I margini laterali devono essere 50 centimetri tra la parete e la striscia più vicina.

È inoltre necessario disporre un blocco di partenza per ciascuno dei nuotatori, e il livello di loro piattaforma almeno 50 cm di acqua (fino ad un massimo di 70 cm) e la sua pendenza non può superare 10 gradi.

Leia Mais >  Campo di Pallamano [Misurazioni, Linee, Colori, ... ]

Queste piattaforme sono un quadrato con centimetri 50 sul lato e hanno materiale antiscivolo per il nuotatore per avere una partita senza problemi.

piscina

Arbitri o personale

Il team di arbitri istituito dalla Federazione Internazionale di Nuoto è un po ‘ampio come vedremo ora:

arbitro: Responsabile per sviluppare la gara e avere la parola finale su qualsiasi decisione. Ci sono 2, uno per gli uomini e uno per le donne.

Giudice di partenza: Questo è ciò che segnala il gioco con un segnale elettronico. Qui esiste anche 2, uno per ogni genere,

Giudici di nuotata: Questi sono 4 per gara, 2 da ogni lato della piscina e accompagneranno i nuotatori presso la piscina per controllare se questi sono a nuotare correttamente lo stile, senza errori o difetti.

Giudici della Rivoluzione: Ci sono 16 per gara, ognuno vicino ad una estremità della corsia del nuotatore (ci sono le tracce di 8) per vedere se questo si gira bene.

annotator: Ciò è in una stanza speciale per prendersi cura dei risultati che mostrano nei marcatori elettronici e nelle indicazioni dei giudici.

Giudice di corda di uscita falsa: Responsabile per la corda che si trova a 15 metri dal bordo della piscina e che segna il luogo in cui il nuotatore deve già essere in cima all’acqua. Se uno di loro non soddisfa questo requisito all’inizio, allora la corda cade nell’acqua e viene ripreso.

Altre forme di nuoto

Ci sono altre forme di nuoto senza essere il “puro” che è composto da queste cose che abbiamo parlato di prima.

Ad esempio, c’è un nuoto ad acqua aperta che si svolge in mare aperto e ha anche lo stesso obiettivo, ma con distanze molto più numerose (parecchi chilometri, talvolta la connessione tra due isole).

E ci sono altri tipi più diversi come l’immersione, il nuoto sincronizzato, il salto d’acqua, tra gli altri …

Link

www.cbda.org.br/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *