Tutto su Pallacanestro [ Storia, Regole, … ]

pallacanestro è uno degli sport più conosciuti e praticati nel mondo e, come sei caduto su questa pagina, credo che anche tu sai e gioca probabilmente. Diciamo la cosa principale che dovresti sapere per conoscere il basket così come lo è.

Storia Basket (Pallacanestro)

La storia del basket cominciato quando nel 1891, l’insegnante di educazione fisica canadese di nome James Naismit che lavorava in una scuola a Springfield, Massachusetts, ha dovuto creare un nuovo sport per ordine del preside della scuola ad essere un’alternativa al football americano e baseball che se praticavano all’estero e in inverno era impossibile praticare (molto freddo e neve).

Fu allora che decise di creare uno sport che non aveva alcun contatto fisico a causa di possibili infortuni, in particolare con i pavimenti in legno e che ha usato i loro piedi,

Ha deciso di appendere due cesti di pesche per 3,05 metri dal suolo (come non è mai stata cambiata fino ad oggi) ed il gioco è stato quello di ottenere la palla nel canestro avversario. Il logo di avvio ha creato le regole principali di 13 con cui il gioco ha governato.

Alcuni cambiamenti sono presto emergenti per tagliare il fondo del cestino in modo che non si dovesse sempre interrompere il gioco quando qualcuno ha segnato. Le tabelle sono state implementate, che hanno dato origine a rimbalzi, tra le altre cose.

Il gioco era molto popolare e in 1936 stava già debuttando come modalità olimpica.

Basketball-release

Gioco di Pallacanestro

Le regole di basket hanno alcune differenze tra la NBA e tutte le altre competizioni, cercando di ottenere un certo miglioramento in alcuni aspetti, ma la tendenza è che queste differenze sbiadiscono con il tempo.

Corte dei Basket

Il campo da basket deve essere rigida e priva di ostacoli, con le misure di 28 15 metri di lunghezza e metri di larghezza.

Leia Mais >  Tutto su Mountain Bike [Regole, Storia, .. .]

Il campo ha diverse righe e segni che ora spiegheremo uno per uno, con l’aiuto della seguente immagine per identificarli:

  1. Linee laterali – Queste righe si trovano sui lati della corte e delimitano le stesse, segnando la zona valida per giocare.
  2. Linea di limite – Questa linea serve anche a delimitare il campo ed è i giocatori ricostituire la palla in gioco quando è uscito o è fatto un cestino.
  3. Linea Centrale – La linea centrale è responsabile di dividere il campo a metà e definire quale zona difensiva e attaccante appartiene a quale squadra.
  4. Linea punti 3 – Le piazzole fatte dietro questa riga valgono i punti 3 per entrare. La linea è 6,75 metri dal cestello.
  5. Linea libera di lancio – È da questa linea che i giocatori che faranno un tiro libero lanciano la palla. Al lancio, il giocatore non può passare sulla linea o superarlo prima che la palla tocchi il bordo.
  6. Cerchio libero di lancio – I cerchi a tiro libero hanno un diametro di 3,65 metri. Durante il tiro libero, il tiratore deve rimanere all’interno del cerchio di tiro libero.
  7. Lane Line – Queste righe vengono utilizzate per indicare dove i giocatori dovrebbero posizionarsi quando viene eseguito un tiro libero e delimitano anche la zona limitata. I giocatori non possono lasciare la propria posizione e entrare nella zona restrittiva finché la palla non lascia la mano del lanciatore.
  8. Circolo Centrale – Dispone di circa 3,65 di diametro e si trova al centro del campo da basket. Serve a delimitare la zona in cui i giocatori che non sono nella palla nell’aria, dovendo rimanere fuori di esso fino a quando uno di questi due tocca la palla.

Campo da pallacanestro

Caratteristiche del Basket e Obiettivi

Il gioco di basket è costituito da due squadre, ognuna con i giocatori 10 (titolari 5 e riserve 5) che mirano a ottenere il maggior numero possibile di punti durante il gioco. Vinci la squadra con più punti alla fine.

Questo è diviso in 4 volte, ognuno con minuti 10.

Il possesso della palla è deciso con una palla nell’aria, gettata dall’arbitro e ogni squadra sceglie un giocatore per cercare di raggiungere la palla e deviarla a un compagno di squadra. Questo tiro a palla ha alcune regole, sono:

  • I due giocatori devono avere i loro piedi nella loro metà del campo;
  • La palla viene gettata in verticale e i giocatori possono solo toccare la palla quando raggiunge il suo punto più alto;
  • Gli altri giocatori devono rimanere al di fuori del cerchio centrale finché uno dei due giocatori non tocca la palla;
Leia Mais >  Tutto su Scherma [ Storia, Regole, ... ]

Da lì, a ogni inizio del tempo, la tabella indica chi possiede la palla, puntando una freccia a quella squadra.

I pass

Ci sono molti tipi di passaggio possibili che possono essere fatti, non ci sono regole che li limitano, ci sono alcuni che sono più frequenti e di solito sono i primi a insegnare:

  • Passare al seno;
  • Passare solo con una mano;
  • Pattino passato;
  • Passare a sostegno;

passa da basket

Regole Pallacanestro

Le regole del basket sono ancora numerose e esistono per le situazioni più diverse. Per evitare di essere troppo noiosi, elenchiamo alcuni dei più comuni e importanti.

  • Penalty Fault – Ogni squadra può impegnare assenze 4 per periodo (manca il personale). A partire da 5ª, tutti i falli personali fatti durante quel periodo permettono alla libera squadra di liberare il tiro.
  • Accumulazione dei Falli – Un giocatore non può accumulare fallo 5 durante il gioco. Se lo fa, è fuori dal gioco.
  • Falli (Luogo) – Ogni volta che si è fatto nella zona restrittiva, il fallo dà diritto ad un tiro libero. Se è fuori, la squadra riavvia la palla in gioco sul sideline nel luogo più vicino a dove è stato fatto il fallo (questo se la squadra non ha già accumulato fallo in quel periodo).
  • Passi e dribblaggio – Dopo aver ricevuto la palla, il giocatore può fare due supporti. Se la ricevi con un piede dietro, puoi ruotare intorno a quel piede senza contare un supporto. Dopo aver dribbling e tenendo la palla, non riesce a dribblare.
  • Regola secondi 3 – Un giocatore non può rimanere per più di 3 secondi nell’area restrittiva dell’avversario quando la squadra è in possesso della palla.
  • Regola secondi 5 – Il giocatore in possesso della palla non può tenere per più di 5 secondi nelle mani, essendo in grado di dribblare indefinitamente con esso.
  • Regola secondi 8 – La squadra con un pallone di palla ha 8 secondi per ottenere la palla alla metà avversaria. Dopo aver fatto questo, non puoi tornare alla tua metà o fare un passaggio.
  • Regola secondi 24 – La squadra che possiede la palla ha 24 secondi per fare un tiro e la palla almeno tocca il bordo del paniere.
Leia Mais >  Differenze tra Rugby e Football Americano

Basketball-fault

Posizioni del giocatore

Poiché i giocatori sul campo nel basket sono poche, le posizioni sono anche facili da capire e memorizzare:

  • Armatore (PG) – È il giocatore che è al centro e inizia la mossa. È il cervello della squadra ed è in lui che i giochi cominciano.
  • Estremità (SG) – Questi sono i giocatori che sono più vicini alla linea laterale. Di solito aiuta il velivolo o segna molti punti, di solito fino al segno dei punti 3.
  • Messaggi (PF) – I pivots sono di solito i più grandi e più forti giocatori. Si avvicinano alla zona restrittiva dell’avversario e da sotto il cestello per fare sepolti, ponti e prendere i rimbalzi.

Arbitri

Come non poteva mancare, il basket ha anche diversi arbitri e membri del personale, essendo:

  • Tre arbitri – Questi sono responsabili per il comando del gioco e per assicurare che i giocatori rispettino le regole del basket.
  • Marker e ausiliari – hanno la funzione di riempire il bollettino del gioco con il numero di assenze per squadra e per giocatore, per registrare i punti contrassegnati, ecc …
  • timer – Responsabile dell’orologio e del tempo degli sconti.
  • Operatore di secondi 24 – Questa funzione ha la funzione di controllare il tempo di attacco delle squadre, dato che ogni squadra ha 24 secondi per farlo.

Altri articoli correlati

– Basket in sedia a rotelle [Storia, regole, …]

lLnk

www.nba.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *