Scherma di Sedia a Rotelle [ Storia, Regole, … ]

A scherma su una sedia a rotelleè uno degli sport che è apparso nei primi Giochi Paralimpici e che ha poche particolarità rispetto alla tradizionale scherma.

Storia della Scherma di Sedia a Rotelle

Questo sport è iniziato a 1953 quando Ludwig Guttmann, padre dello sport paralimpico, ha introdotto la scherma per le persone che erano utenti in sedia a rotelle e da allora le donne e gli uomini competono in questa variante.

Come abbiamo detto, è entrato nel programma Paralimpico dalla prima edizione a Roma nell’anno di 1960, e da allora le regole sono state modificate e sono state aggiunte nuove armi.

Recinzione in sedia a rotelle

Vediamo alcune delle caratteristiche specifiche di recinzioni su sedia a rotelle e perciò trascinate un po ‘di più su questo magnifico sport.

Pista di scherma

La pista di scherma per questa variante ha 4 metri di lunghezza per 1,5 metri di larghezza. Il pavimento è di solito fatto di materiale antiscivolo.

Una delle differenze più grandi è quella di avere un supporto metallico per ogni sedia a rotelle, impedendo così loro di muoversi.

scherma posti-of-rotella-rotaia

Concorrenza

Nel concorso individuale, durante il primo turno vince chiunque faccia prima il touch 5 valido, e dopo che i combattimenti sono divisi in 3 parti di minuti 3 ognuno con l’intervallo di minuti 1.

Chi vince 15 prima tocca o chiunque abbia toccato i più tocchi alla fine del tempo di combattimento vince.

Se i combattimenti sono da team, coloro che fanno 45 in primo luogo vinceranno.

Categorie / Armi

I tipi di pistole normali vengono utilizzati in questo concorso, che sono:

  • Stagnola: Qui gli uomini e le donne possono partecipare. La zona di contatto valida è il tronco dell’avversario e conta solo come tocco se viene utilizzata la punta della lamina.
  • Spada: Come la pellicola, uomini e donne possono partecipare. La zona touch è su tutte le anche e solo la punta della spada può essere usata per toccare.
  • Saber: Solo gli uomini possono competere in questa variante, e tutto il corpo conta come zona touch e non solo la punta ma la lama stessa conta per fare un tocco.
Leia Mais >  Campo di Pallamano [Misurazioni, Linee, Colori, ... ]

scherma posti-di-ruote-armi

Classi di atleti

Come nella grande maggioranza degli sport di Paralympic, ha una classificazione degli atleti per quanto riguarda il loro livello di carenza motoria, classificandoli come segue:

  • Classe 1A – Atleti senza equilibrio seduto, che hanno limitazioni nel braccio armato;
  • Classe 1B – Atleti senza equilibrio seduto e con limitazioni nel braccio armato;
  • Classe 2 – gli atleti con il pieno saluto e il braccio armato normale;
  • Classe 3 – Atleti con un buon equilibrio seduto, senza sostegno della gamba e braccio armato normale;
  • Classe 4 – Atleti con un buon equilibrio seduto e con supporto delle estremità superiori e del braccio armato normale;
  • Limitazioni minime – Disabilità degli arti inferiori paragonabili alle amputazioni al di sotto del ginocchio;

scherma posti-di-ruote-armi

Regole aggiuntive e curiosità

Alcune cose che non abbiamo detto, ma che possono anche essere interessanti sapere sono:

– Se la sedia a rotelle si muove o il vincitore si alza un po ‘, il combattimento viene arrestato dall’arbitro e riavviato dopo la situazione torna alla normalità;

– Le sedie sono adattate per rispettare le diverse norme e regolamenti sui supporti e le dimensioni

– Nella pellicola e nella spada i vincitori usano una coperta metallica per proteggere le gambe e le ruote della sedia per evitare falsi tocchi validi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *