Tennis in Sedia a Rotelle [ Storia, Regole, … ]

Storia del Tennis della sedia a rotelle

Il tennis della sedia a rotelle è comparso a 1976 negli Stati Uniti da Brad Parks, che stava cercando uno sport che lo aiuterà nella sua riabilitazione, essendo stato ferito mentre praticava lo sci acrobatico.

Lo sport si è sviluppata in modo rapido ed 1988, è stato incluso nei Giochi Paralimpici di Seoul come sport dimostrativo.

Nella prossima edizione di Barcellona, ​​ha subito diritto alle medaglie.

Regole del tennis Paralimpico

Il tennis paralimpico è molto simile al tradizionale tennis, sia in partita, in modalità di gioco, in attrezzature usate, in campo, ecc …

Ma naturalmente, ci sono alcune modifiche che sono necessarie a causa della condizione fisica dei partecipanti.

Possono partecipare solo le persone che hanno perso un arto o che sono diventate inabili.

Differenze

Se il giocatore che sta disegnando non ha le condizioni fisiche per farlo, un’altra persona può ritirarsi.

La palla può rimbalzare non una ma due volte nel campo prima di colpire con la racchetta, può essere già fuori dal campo per la seconda volta.

Tennis parallizzato

Classificazione

Come nella maggior parte sport paralimpici, i giocatori di tennis su sedia a rotelle sono classificati in due categorie distinte, vale a dire:

  • Open –Atleti che hanno limitazioni nelle gambe ma sono grandi nelle braccia;
  • Quad –Atleti che hanno limitazioni nelle gambe e anche qualche tipo di limitazione nella manipolazione del braccio con cui giocano.

E così, hai saputo di più su tennis su sedie a rotelle, tra cui la sua storia e le sue regole?

Se avete domande non esitare a farci sapere commenti che cercheremo di rispondere al più presto.

Leia Mais >  Tutto su Mountain Bike [Regole, Storia, .. .]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *